Olio di mandorle dolci: dalla A alla Z!

Olio di mandorle dolci: dalla A alla Z!

Ciao Natural Lovers? Siete pronte a scoprite tutto sull’olio di mandorle?

L’olio di mandorle dolci sin dai tempi antichi viene utilizzato sulla cute per la sua elevata compatibilità con il film idrolipidico della pelle. Da sempre utilizzato da tutte noi per l’effetto setoso e vellutato che lascia sul corpo; è adatto a tutti i tipi di pelle e vanta una serie di proprietà benefiche, prima tra tutte quella idratante e nutriente, oltre che quelle lenitive, emollienti ed elasticizzanti.

Vi parleremo di tutti gli usi dell’olio di mandorle dolci: dalla cura della pelle a quella dei capelli, passando per le unghie.

L’olio di mandorle si ottiene tramite la spremitura dei semi di mandorlo (Prunus dulcis) e si riconosce dal colore giallo tenue e dalla limpidezza. Innanzitutto, l'olio di mandorle che vi consigliamo di acquistare è quello ricavato dalla spremitura a freddo delle mandorle dolci (ricercate questa dicitura sull'etichetta), che lascia inalterate tutte le caratteristiche originali della mandorla. L'olio contiene acidi grassi, vitamine (soprattutto B ed E), proteine e sali minerali (zinco, ferro, calcio, magnesio, fosforo e potassio). Proprio per questo motivo è un valido alleato di tutti i tipi di pelle - anche di quella dei neonati, degli anziani e dei soggetti allergici - dei capelli e delle labbra. Per la sua consistenza è perfetto come olio da massaggio sin dai primi anni di vita, dal momento che riduce le infiammazioni, le irritazioni e il prurito. Essendo poi un prodotto naturale è adatto anche durante la gravidanza per prevenire le smagliature e rendere la pelle super elastica, perfetto anche per chi ha la pelle del viso estremamente secca e vuole prevenire le rughe!

Ma adesso, andiamo con ordine e iniziamo a vedere quali sono, uno per uno, i numerosi utilizzi dell’olio di mandorle dolci. Pronte? Via!

CURA DI MANI E UNGHIE

Le mani rappresentano una delle parti del corpo più esposta ad agenti esterni aggressivi come i detersivi per la cura della casa, l’acqua, il fumo, il vento o il freddo. Tutti agenti che le irritano, screpolano o ingialliscono, rendendole non proprio piacevoli alla vista e al tatto.

Come rimedio, tutte le sere prima di andare a dormire può essere davvero utilissimo massaggiarle con dell’olio di mandorle che aiuta a nutrirle in profondità, a prevenire macchie e rallentare l’invecchiamento cutaneo.

Utilizzato puro o mescolato ad altri oli, come ad esempio l'olio di ricino, l'olio di mandorle dolci si rivela un ottimo trattamento per ammorbidire le cuticole e far crescere le unghie sane e forti. Ed ecco la chicca: aggiungendo a un cucchiaino di olio di mandorle anche qualche goccia di olio essenziale di limone, otterrete un effetto sbiancante contro le unghie gialle.

ESFOLIANTE VISO E CORPO

L’olio di mandorle dolci è perfetto per realizzare scrub esfolianti per il viso e per il corpo fai-da-te! Mescolando infatti quattro cucchiai di olio di mandorle dolci a due cucchiai di zucchero di canna otterrete uno scrub adatto sia al viso che al corpo, da massaggiare delicatamente sulla pelle umida una/due volte a settimana! Ripetendo il trattamento ogni costantemente, in breve tempo la pelle apparirà più morbida e levigata e acquisirà un colorito uniforme e sano.

STRUCCANTE DELICATO

Per struccare delicatamente viso e occhi la sera, si può usare l’olio di mandorle dolci puro, da applicare con un batuffolo di cotone per rimuovere il trucco. Quando avete un trucco strong, invece, massaggiatelo delicatamente prima sulla pelle asciutta, dopo create un’emulsione con dell’acqua. Il trucco verrà via in un attimo e la pelle sarà morbida e idratata. Si può anche realizzare un olio struccante bifasico aggiungendo 20 ml di idrolato di rosa a 20 ml di olio di mandorle dolci: prima di utilizzarlo agitate bene per mescolare le due fasi, poi applicatelo sul viso con un batuffolo di cotone o un dischetto struccante.
Se avete la pelle grassa o tendenzialmente acneica consigliamo di limitare l’utilizzo degli oli solo ad alcune occasioni e preferire quotidianamente un prodotto non comedogenico.

CURA DEI CAPELLI

Come vi abbiamo anticipato, l’olio di mandorle è ottimo anche per la cura dei capelli. Molto apprezzato per il trattamento dei capelli secchi, crespi o sfibrati o anche solo come supporto durante la messa in piega.In estate, specialmente, è un valido alleato da applicare sulle lunghezze per proteggere la vostra chioma dai raggi del sole e dalla salsedine.

Per proteggere i capelli durante l’esposizione al sole applicate l’olio sui capelli leggermente umidi, prima di andare in spiaggia.
Per un trattamento ristrutturante applicatelo sui capelli inumiditi prima dello shampoo (se avete i capelli grassi limitatevi alle punte) e lasciatelo agire per 30 minuti. Dopo lo shampoo, asciugando i capelli li noterete sin da subito molto più morbidi e lucidi.

 

CREMA SOTTO LA DOCCIA

La buona abitudine di applicare sulla pelle la crema dopo la doccia spesso è tralasciata da molte di noi causa tempo! Di seguito vi suggeriamo una soluzione veloce e super naturale: quando fate la doccia dopo esservi sciacquate, applicate una goccia d’olio sul corpo e massaggiate per bene sulla pelle ancora bagnata in modo energico. A questo punto risciacquate rapidamente e infine asciugatevi tamponando delicatamente!

La pelle al tatto sarà morbidissima e rigenerata, ed è possibile vestirsi subito senza bisogno di applicare una normale crema corpo in aggiunta!

ATTENZIONE: può rendere il fondo della doccia/vasca scivoloso, perciò prestate attenzione durante l'utilizzo!

 

LENITIVO E DISARROSSANTE

Dal momento che una delle proprietà principali dell’olio di mandorle è quella emolliente, vi consigliamo di massaggiare l’olio di mandorle dolci sulle zone del corpo interessate per calmare rossore e prurito in caso di scottature causate dal sole, eritemi, eczemi, orticaria e altre irritazioni e infiammazioni della pelle.

L’olio di mandorle dolci puro è perfetto anche come olio post depilazione per calmare l’irritazione e rimuovere i residui lasciati dalla ceretta.

Sempre puro, l’olio di mandorle dolci è lenitivo nei confronti degli arrossamenti della pelle dei bambini causati dal pannolino, contro le irritazioni provocate da morbillo, eczemi e varicella: la sua azione emolliente dà subito sollievo.

La stessa azione emolliente risulta un toccasana anche in caso di allergie e dermatosi.

 

CONTRO LE SMAGLIATURE

Utilizzato costantemente durante i nove mesi della gravidanza oppure durante una dieta dimagrante su pancia, fianchi e seno è il non plus ultra per prevenire le smagliature.

Chiaramente non parliamo di un prodotto in grado di fare miracoli, ma se applicato con costanza rende la pelle molto più elastica oltre che nutrita e morbida.

Durante l'allattamento, poi, può accadere che la pelle del seno e i capezzoli abbiano bisogno di una ulteriore idratazione. In questo caso, l'olio di mandorle è l'unico in grado di nutrire la zona senza alcuna controindicazione per il bebè che vi si attaccherà.

 

BALSAMO LABBRA

Per nutrire e ammorbidire le labbra e proteggerle da vento e freddo spalmate un leggero strato di olio sulle labbra in sostituzione del burrocacao. Vedrete i "morbidi" risultati da subito.

Ed ecco anche un piccolo consiglio per creare il vostro burrocacao in poche mosse: aggiungete mezzo cucchiaino di olio di mandorle dolci ad un cucchiaino di burro di karité, quindi lavorate con una spatolina il tutto per ammorbidirlo e amalgamate bene i due ingredienti. Trasferite il prodotto in un piccolo barattolo e ogni sera applicatene un velo sulle labbra.

La nostra proposta è l'olio di mandorle dolci di Ardes, puro al 100% e spremuto a freddo senza l'utilizzo di stostanze chimiche. (6,70 euro)

Senza conservanti, vaselina, glicole propilenico, coloranti artificiali, petrolati, paraffine e oli minerali, PEG.

Alla prossima!